Crea sito

Per tornare all'indice generale della piattaforna clicca qui   Per tornare all'mdice video audio della piattaforma clicca qui

                                     
      Condividi ovunque                                                             iI forum del sito                                                               Condividi ovunque 

Traduttore on line in tutte le lingue Traductor en línea en todos los idiomas  所有语言的 在线翻译 Online translator in all languages  Traducteur en ligne dans toutes les langues

Traduttore on line in tutte le lingue

Powered by Google TraduttoreTraduttore


CONTATTI
scritti, via mail, audio e video audio e

SOCIAL

CONDIVIDI E DIFFONDI LA PIATTAFORMA IL FILO DEL MAGISTRATO OVUNQUE VUOI E CON UN CLICK
@1

@2



OGGI CHE E' TUTTO SCOPERTO E CHIARO.
DA OIL FOR DRUGS A OPERATION PUERTO



DA OIL FOR DRUGS A OPERATION PUERTO

Nel 2004 conclusa dal dott. Paolo Ferraro in pochi mesi  vi era stata   la indagine  OIL FOR DRUGS *  di eco  internazionale sul fenomeno criminale organizzato del doping in ambiti sportivi ed amatorial sportivi incistati nelle  organizzazioni dello sport nazionali.
Il   percorso  
matrimoniale con la AVV Silvia Canali opportunamente "destabilizzata"  venne  interrotto  nel giugno 2006  grazie  "anche" alla scoperta  tramite  agenzia  investigativa  della  di lei  identità  più  profonda.
Nel 2007 era stata agganciata al dott. Paolo Ferraro la donna della Cecchignola che compare  nel video sopra del novembre 2007 durante la premazione (Premio Bardelli).
Nel 2008 sarebbe partita nel più grande segreto la indagine di ancor più amplio respiro  Operaciòn Puerto * nata in Spagna e avviata con una serie di attività e rogatorie  sul fenomeno della organizzazione del doping professionale su piattaforma europea.
Il magistrato Paolo Ferraro non si era reso conto quanto  la prima e vieppiù la seconda  indagine vasta ed a tappeto sullo sport dopato in occidente contrastavano con un preciso indirizzo di politica INTERNAZIONALE che sarebbe stato 
condotto ed era stato avviato  sullo slogand "la Russia di PUTIN dòpa i propri atleti". 

Appare  chiaro  che  la concreta scoperta successiva di una realtà gestita in ambiti militari rileva non tanto e solo  in sè e per sè,  pur 
costituendo  il primo ed unico insieme di  prove  dirette e  contestualizzate circa la esistenza effettiva ed utilizzo "anche" del trattamento monarch a fini operativi ("honey trap") e di attività "coperte" e cupe in tali ambiti,   ma per esservi stato immesso  "inconsapevole"   il magistrato Paolo Ferraro, per evidenti scopi "distruttivi" 
(1)  e convergono vari aspetti,  tra i quali "anche" la non secondaria considerazione del rilievo "non gradito" della indagine OIL FOR DRUGS e successiva di più amplio respiro Operaciòn Puerto in Italia , per le ragioni appena accennate sopra e per la più evidente ragione che la importanza ed efficienza delle attività professionali  contrastavano la strategia di eliminazione del magistrato troppo indipendente e non piegabile. troppo interno alla magistratura del porto delle nebbie e al corrente di fatti che lui stesso non aveva valutato a fondo  allora (sin dal 1992).
La campagna  sotterranea denigratoria e  diffamatoria che fu il certo presupposto  (per intero artefatta),  era  "ovviamente"  preventivamente  orchestrata, e fu riavviata  sempre utilizzando  la donna divenuta moglie ma "messa   sotto sin  dal  1995" (2)  e   che,   
con     ultima  metodologia     di    "destabilizzazione"     emersa      integralmente,   era stata "ripresa"    all'inizio del 2006.
  SEGUE  ....

*  Oil for Drugs approfondimenti su Vikipedia
Oil for Drugs è un'indagine antidoping avviata nel novembre 2003 in seguito alla morte sospetta di un ciclista dilettante. La mera sintetica notizia arrivata alla Procura di Roma vede prima partire una dettagliata delega di indagine stilata dal titolare pubblico ministero, le indagini dalla Toscana si estendono nel Lazio poi nell'Abruzzo poi in varie parti di Italia, con una serie di perquisizioni dei Nas, estesa infine a 29 provincie, ed ha coinvolto  medici sportivi e un totale di 138 persone, culminando dopo mesi di intercettazioni pedinamenti ed operazioni "intermedie" coperte, in una vasta quantità di  perquisizioni e sequestri contemporanei  su tutto il territorio nazionale, ed  oltre un migliaio di operatori ed ufficiali di pg utilizzati.
^ Oil for Drug La cronistoria dell'indagine «Quotidiano.net», 5 luglio 2007
^ Doping: ciclismo e atletica nel mirino «Gazzetta.it», 27 maggio 2004
^ Doping nello sport italiano una raffica di arresti nel Lazio «Repubblica.it», 10 giugno 2004
^ Oil for drug, il Tas conferma i tre mesi di squalifica per Di Luca «Spysport.org», 30 aprile 2008
^ Inibizione a vita per Santuccione «LaStampa.it» 17 dicembre 2007
^ Oil for drug, squalificati a vita tre ciclisti amatoriali «Spysport.org», 10 marzo 2008
^ Scandalo doping: 23 condanne. Patteggiamento per Mazzoleni «Ilgiorno.it», 17 giugno 2010


* Operaciòn Puerto approfondimenti su Vikipedia